Nuove denominazioni per i nuovi motori diesel e benzina

Serbatoio AdBlue®

Motori diesel Blue dCi

Per ridurre le emissioni inquinanti, i nuovi motori diesel Blue dCi saranno dotati di un sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR*) alimentato da AdBlue®. Con questa tecnologia, gli ossidi di azoto (NOx) emessi dai motori diesel vengono convertiti in gas non pericolosi (vapore e azoto).

Questa potente tecnologia non ha alcuna influenza sulle prestazioni del motore Blue dCi. Consente il rispetto dei nuovi standard più rigorosi ed esigenti.

Vantaggi

AdBlue è una soluzione acquosa incolore e non pericolosa composta al 32,5 % da urea pura e al 67,5 % da acqua distillata.

AdBlue è disponibile nella maggior parte delle stazioni di servizio.

Il vostro veicolo vi indicherà quando è necessario rifornire il serbatoio AdBlue.

Un pieno di AdBlue copre circa da 6 a 8 pieni di carburante**.

Nota bene

AdBlue deve essere utilizzata in forma pura.

Ha un serbatoio proprio, facilmente accessibile dall'esterno tramite uno sportello utilizzato anche per il serbatoio del gasolio o attraverso uno sportello separato.

Il serbatoio del gasolio non deve essere riempito con AdBlue e viceversa.

In caso di rabbocco errato, il motore non deve essere avviato, altrimenti potrebbe danneggiarsi il sistema SCR.

(*) Nella riduzione catalitica selettiva, l'ammoniaca (denominata NH3) contenuta in AdBlue viene immessa nel catalizzatore. La reazione chimica risultante converte gli ossidi di azoto (NOx) in gas puliti (vapore e azoto innocuo).

(**) Il consumo di AdBlue dipende dalle condizioni d'uso del veicolo, dall'equipaggiamento e dallo stile di guida. La capacità del serbatoio AdBlue dipende dal modello; solitamente è compresa fra 15 e 20 litri. Il prezzo di AdBlue dipende dal packaging, ma in ogni caso è interessante per i consumatori.

Filtro antiparticolato (FAP)

Motori a benzina con filtro antiparticolato

Per ridurre le emissioni di particolato, i nuovi motori a benzina a iniezione diretta incorporano un filtro antiparticolato (FAP) nel tubo di scarico.

Questa tecnologia cattura le particelle nei gas di scarico in una struttura a nido d'ape microporosa e le conduce quindi attraverso un processo di rigenerazione automatico e altamente regolato.

La linea di motori a benzina equipaggiata con questa tecnologia è stata rinominata TCe PF.

Vantaggi

Il filtro antiparticolato non richiede alcuna manutenzione.

Non ha alcun impatto sul comportamento di guida della vettura.

Inoltre non ha alcun impatto sul consumo di carburante e sulle emissioni di CO2.

WLTP

Inoltre

Standard di emissioni WLTP

Una regolamentazione calibrata in modo migliore sul comportamento di guida effettivo e sui valori di consumo nella vita di tutti i giorni.

Panoramica del WLTP
  • SubPrefooter Icon

    Una rete vicina ai clienti250 sedi e 2500 collaboratori

  • SubPrefooter Icon

    Assistenza 24 ore su 24In Svizzera e in Europa

  • SubPrefooter Icon

    Una rete di espertiSoluzioni chiare per qualsiasi esigenza

  • SubPrefooter Icon

    Ricambi originali garantitiGaranzia anticorrosione per 12 anni