Introduzione ai nuovi regolamenti

Ridurre il consumo di carburante e le emissioni inquinanti

Soluzioni affidabili ed efficaci

Dacia si è impegnata a rendere l'acquisto e l'uso di un nuovo veicolo sempre più economico. Offriamo veicoli interessanti e di alta qualità con tecnologie affidabili ed efficienti. I nostri veicoli sono dotati di tecnologie utilizzate in tutto il Gruppo Renault, beneficiano quindi dell'esperienza dell'azienda in merito alla riduzione dei consumi e delle emissioni inquinanti.

 

Noi di Dacia vi aiutiamo a svolgere un ruolo attivo e semplice nella riduzione dei costi di utilizzo del vostro veicolo. Vi offriamo una gamma di soluzioni e tecnologie che mirano a ridurre il consumo di carburante e le emissioni di CO2 prima, durante e dopo la guida, ottimizzando l'uso del vostro veicolo.

 

La legislazione sta cambiando e in questo ambito noi giochiamo un ruolo importante. Alla base di tutto c'è il rispetto del nuovo metodo di misurazione degli inquinanti per i veicoli leggeri (WLTP), uniformato a livello mondiale. Il nuovo protocollo offre ai consumatori la possibilità di accedere ai dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di inquinanti che riflettono meglio l'uso complessivo del loro veicolo.

Dacia Duster arancione

Comprendere le modifiche a livello legislativo: WLTP e RDE

DACIA WLTP - Gruppo Renault

Il WLTP è in vigore dal 1° settembre 2017 e sta gradualmente sostituendo il protocollo del Nuovo ciclo di guida europeo (NEDC). Oltre a questo nuovo protocollo ne esiste un secondo: RDE (Real Driving Emissions - Misurazione delle emissioni di scarico nel traffico stradale reale). Forniscono accesso ai consumi e ai risultati delle emissioni che riflettono l'uso quotidiano effettivo. Troverete maggiori informazioni in questo video.

Protocollo di certificazione WLTP

Protocollo di certificazione

Si tratta di una serie di test obbligatori che dimostrano la conformità alla legislazione in vigore sui nuovi veicoli che entrano nel mercato. L'obiettivo è verificare che tutti i veicoli rispettino le normative in materia di emissioni di inquinanti; in breve gli standard di emissione. Euro 6 è lo standard attualmente valido.

I test sono eseguiti in laboratorio da organismi indipendenti (ad es. UTAC in Francia).

Si basano su cicli di guida standardizzati (lunghezza, velocità, equipaggiamento, temperatura, ecc.) e misurano le emissioni inquinanti e di CO2 nonché il consumo di carburante dei veicoli con motori a combustione interna. In tal modo, questi test confrontano le prestazioni dei modelli di diversi produttori. Oggi questi dati sono pubblicati in brochure e sui siti Web dei produttori.

Alt Image C29

Da NEDC a WLTP

Prima di settembre 2017, il test NEDC condotto in laboratorio era il riferimento utilizzato dagli anni '90 e il protocollo utilizzato per la certificazione. Tuttavia, nel tempo questo protocollo non era più adeguato agli sviluppi nel settore automobilistico. Pertanto, il WLTP ha preso gradualmente il posto del NEDC.

Qual è la differenza fra i due protocolli? Innanzitutto, il ciclo di marcia WLTP è più lungo e più accurato di quello NEDC. Le velocità di prova sono più elevate, lo spettro della temperatura è più ampio e vengono considerati tutti gli equipaggiamenti del veicolo (vedi sotto). In breve, questi miglioramenti offrono risultati che riflettono maggiormente la vostra esperienza nella guida di tutti i giorni.

Confronto fra NEDC e WLTP

NEDC

Funzioni
  • Durata del ciclo (min.): 20
  • Distanza (km): 11
  • Velocità media (km/h): 34
  • Velocità massima (km/h): 120
  • % del tempo fermo: 24

 

Risultati:

I risultati dei test sono lontani dalle effettive condizioni d'uso.

Un risultato per modello / motorizzazione / trasmissione.

 

Confronto fra NEDC e WLTP

WLTP

Funzioni
  • Durata del ciclo (min.): 30
  • Distanza (km): 23
  • Velocità media (km/h): 47
  • Velocità massima (km/h): 131
  • % del tempo fermo: 13


Risultati:

I risultati del test si avvicinano alle effettive condizioni d'uso.

Un risultato minimo e un risultato massimo per ciascun modello / ciascuna motorizzazione / ciascuna trasmissione.

Poiché le condizioni di prova si avvicinano alle effettive condizioni d'uso, potrebbe darsi che evidenziano un consumo di carburante più elevato e livelli di emissioni più elevati rispetto ai valori indicati nelle brochure del prodotto. Tuttavia, il consumo giornaliero effettivo rimane inalterato. Il WLTP fornisce semplicemente una rappresentazione più accurata del consumo di carburante e delle emissioni, poiché ogni specifico tipo di veicolo e gli equipaggiamenti e le opzioni prescelti vengono presi in considerazione singolarmente. Inoltre, questa misurazione viene valutata sulla base di un intervallo di risultati registrati durante il test. Pertanto, per un modello di veicolo vengono prodotti diversi valori a seconda del suo equipaggiamento e delle opzioni, mentre il protocollo NEDC fornisce un solo risultato per modello.

RDE (Real Driving Emissions - Misurazione delle emissioni di scarico nel traffico stradale reale)

RDE (Real Driving Emissions)

Misurazione delle emissioni di scarico nel traffico stradale reale

Sebbene le condizioni dei cicli di test WLTP siano più severe di quelle del protocollo NEDC, non tengono ancora conto di tutti i parametri di utilizzo effettivo del veicolo; pertanto, RDE misura le emissioni di scarico nel traffico stradale reale.

Questo test viene eseguito su strada in condizioni di guida effettive e integra la certificazione WLTP esaminando i livelli effettivi delle emissioni inquinanti di un veicolo.

Il Gruppo Renault ha già iniziato a comunicare ai propri clienti i risultati dei test sulle emissioni di inquinanti RDE sui veicoli immatricolati dopo maggio 2016. Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente indirizzo: grouperenault.com/RDE.

Dal 2017 al 2019

A partire da settembre 2017 fino a settembre 2018, tutti i nuovi veicoli lanciati sul mercato (nuovo modello / nuova motorizzazione) devono essere certificati conformemente al protocollo WLTP.

A partire da settembre 2018 tutti i nuovi veicoli venduti dai concessionari devono essere certificati secondo WLTP.

Al fine di semplificare le procedure nei confronti dei clienti, le autorità di omologazione hanno chiesto ai produttori di continuare a basare la loro comunicazione sui risultati NEDC fra settembre 2017 e la fine del 2018. Di conseguenza, fino all’inizio del 2019, i risultati ottenuti per i veicoli certificati WLTP devono essere convertiti al loro equivalente NEDC.

Mentre a partire da gennaio 2019 saranno pubblicati solamente i valori WLTP.

Fino a gennaio 2020

In concomitanza all'introduzione del protocollo di certificazione WLTP, le normative in vigore sulle emissioni per i veicoli si stanno evolvendo per ridurre l'impatto ambientale dei veicoli. Ciò porterà in definitiva all'introduzione dello standard Euro 6D nel gennaio 2020.

Cosa significa per il consumatore

È importante sapere che le prestazioni del veicolo e il consumo effettivo di carburante non saranno influenzati dal protocollo di certificazione utilizzato.

Tuttavia, i livelli di CO2 e i dati sul consumo di carburante pubblicati dai produttori aumenteranno inevitabilmente, poiché il nuovo protocollo WLTP riflette meglio l'uso effettivo del veicolo nella vita di tutti i giorni.

In parole povere, ciò significa che WLTP è più preciso di NEDC ma che le prestazioni effettive o il consumo effettivo di un veicolo rimangono invariati.

Protocollo di certificazione

Il nostro impegno

Desideriamo fornirvi informazioni chiare e facilmente comprensibili sul consumo di carburante dei vostri veicoli.

Dacia - WLTP

Trasparenza ed efficacia sono da sempre linee guida per Dacia.

Infatti, all'inizio del 2018, Dacia ha venduto i primi veicoli certificati secondo la nuova procedura. E dall'inizio di settembre 2018 tutti i nuovi veicoli Dacia venduti nella rete dei concessionari saranno certificati secondo il protocollo WLTP.

Le nostre soluzioni

Vi offriamo soluzioni intelligenti per un ulteriore risparmio.

Con Dacia approfittate delle migliori tecnologie del Gruppo Renault.

Tecnologie per ridurre i consumi di carburante

Funzioni a bordo del veicolo quali l'indicatore del cambio di marcia, il tasto Eco-Drive, la possibilità di ottenere un diario di viaggio con Eco-Score* e richiedere consigli di guida rispettosi dell’ambiente in tempo reale grazie all'Eco-Coaching* al fine di ottimizzare i consumi di carburante. Il sistema Stop-and-Start è progettato per ridurre il consumo di carburante quando il veicolo è fermo.

 

* Disponibile solo per Nuova Duster

Dacia - Consumi
  • SubPrefooter Icon

    Una rete vicina ai clienti250 sedi e 2500 collaboratori

  • SubPrefooter Icon

    Assistenza 24 ore su 24In Svizzera e in Europa

  • SubPrefooter Icon

    Una rete di espertiSoluzioni chiare per qualsiasi esigenza

  • SubPrefooter Icon

    Ricambi originali garantitiGaranzia anticorrosione per 12 anni